Registrazione nuovo cliente

Dati dell'acquirente























Attenzione: Il codice rivenditore inserito è errato


Informative a tutela del cliente

- Informativa ai sensi del D.Lgs. n. 196/03 sulla tutela dei dati personali.

- Contratto fornitura licenze software.

Si garantisce di aver preso visione e di accettare i contenuti dell'informativa sul trattamento dei dati personali

Non accetto Accetto

Accetto i termini del contratto di concessione licenze software.

Non accetto Accetto





Dati accesso

In questa sezione inserire il nome utente e la password che verranno utilizzati per accedere all'area pagamenti. Inoltre occorre inserire anche il campo dominio che identificherà univocamente la sua attività all'interno della piattaforma PostOfficeManager® .







OK! Il nome del dominio è disponibile.

Attenzione: Il nome del dominio è già utilizzato








Informativa ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. 196/03

Gentile utente,

desideriamo informarLa che i Suoi dati personali - raccolti direttamente presso di Lei - saranno utilizzati da parte di DFSYSTEMS s.r.l. e comunicati ad altre società, nel pieno rispetto dei principi fondamentali, dettati: dalla direttiva 95/46/CE del Parlamento Europeo relativa alla tutela delle presone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali e della circolazione dei dati; dalla direttiva 97/66/CE per la tutela della privacy nelle telecomunicazioni; dalla direttiva 97/07/CE e dal D. Lgs. 185/99 per la protezione dei consumatori nei contratti a distanza; dalla direttiva 00/31/CE per il commercio elettronico; del decreto legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali”; del Decreto Legislativo 70/2003 in tema di commercio elettronico.

OPERAZIONI DI TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI E RELATIVI SCOPI

Di seguito, Le riepiloghiamo tutte le operazioni da noi svolte che implicano raccolta, conservazione od elaborazione dei Suoi dati personali, e gli scopi che perseguiamo con ciascuna di esse. a) raccolta e conservazione dei Suoi dati personali al fine della fornitura dei servizi on-line e dei servizi ware da Lei richiesti; b) elaborazione dei dati personali da Lei forniti, allo scopo di definire il Suo profilo commerciale; c) utilizzo del Suo profilo commerciale da parte di DFSYSTEMS s.r.l. per finalità di marketing e promozionali proprie di DFSYSTEMS s.r.l. ; d) raccolta, conservazione ed elaborazione dei Suoi dati personali per scopi amministrativo - contabili, compresa l'eventuale trasmissione per posta elettronica di fatture commerciali; e) comunicazione dei dati a soggetti esterni che svolgono specifici incarichi per nostro conto (consegna merce, tenuta contabilità, adempimenti fiscali, gestione dei sistemi informativi); f) fornitura di un'adeguata assistenza tecnica (segnalazione di aggiornamenti, comunicazione di bug e correzioni dei programmi, invio di suggerimenti e informative tecniche).

MODALITA' DEL TRATTAMENTO

I dati anagrafici in nostro possesso, nonché le altre informazioni personali, sono raccolte direttamente presso la sede operativa di DFSYSTEMS s.r.l. con modalità telematiche e trattati mediante elaborazioni manuali, strumenti informatici e telematici. Viene escluso a priori ogni tipo di trattamento che possa riguardare direttamente o indirettamente dati sensibili.

LIBERTA' DI RILASCIARE IL CONSENSO E CONSEGUENZE DI UN RIFIUTO

Il conferimento del consenso al trattamento dei dati personali forniti per gli scopi di cui ai punti (a), (d), (e) è necessario. In caso di rifiuto alla prestazione del consenso non ci sarà possibile erogarLe i servizi richiesti. Invece, in caso di rifiuto del consenso per lo scopo (b), (c) e (f), non vi sarà alcuna conseguenza.

TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento è DFSYSTEMS s.r.l , con sede legale in Giarre (CT) Via Rosina Anselmi, 4. Le eventuali istanze ai sensi dell’art. 7 del D. Lgs. 196/03 dovranno essere indirizzate a DFSYSTEMS s.r.l. Via Rosina Anselmi, 4 - 95014 Giarre (CT).

DIRITTI DELL'INTERESSATO

Art. 7 D.Lgs 196/03 (Diritti dell’interessato)

  1. In relazione al trattamento di dati personali l’interessato ha diritto di ottenere conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano anche se non ancora registrati e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere indicazione in relazione a:
    1. origine dei dati;
    2. finalità del trattamento;
    3. logica del trattamento;
    4. estremi identificativi del Titolare e dei Responsabili;
    5. dei soggetti ai quali i dati possono essere comunicati
  3. L’interessato ha inoltre diritto di ottenere:
    1. l’aggiornamento, la rettificazione o l’integrazione dei dati raccolti;
    2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione della legge compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    3. l’attestazione che le operazioni di cui ai precedenti punti sono state portate a conoscenza a coloro ai quali tali dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L’interessato ha inoltre diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    2. al trattamento dei dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario.

Art. 1 Condizioni generali di utilizzo del software

DFSYSTEMS s.r.l. (fornitore) concede al cliente le licenze d'uso del programma software PostOfficeManager®, a fronte di un canone mensile pagato anticipatamente dal cliente. Il presente contratto ha durata minima di anni 1, con decorrenza dalla data di invio del primo ordine di acquisto.

Art. 2 Proprietà

2.1 Il fornitore concede in uso al cliente, su base non esclusiva, il programma software indicato all’art. 1 del presente contratto, che viene fornito sotto forma di modulo eseguibile e che rimane comunque di esclusiva proprietà di fornitore, la quantità di licenza d’uso da installare sui posti di lavoro del cliente è indicata all’art. 1. Eventuali deroghe devono essere concordate ed espressamente definite con apposito documento integrativo.

2.2 Una volta in possesso della licenza d'uso dei programmi software, al cliente è fatto assoluto divieto di cederli o darli in sub‐licenza a terzi a titolo gratuito o oneroso, nonché di farne un numero di copie superiore a quanto necessario per le normali operazioni di backup o recovery. E' vietata anche la fornitura di servizi a terzi sia a titolo gratuito che oneroso, a meno che le parti non concordino diversamente. Inoltre il cliente si impegna a mantenere il più assoluto segreto sui programmi software da Lui acquistati, a non modificarli né ad incorporarli in tutto o in parte in altri programmi software.

2.3 La violazione di quanto disposto al punto 2.2 o il mancato pagamento da parte del cliente, in tutto o in parte, del canone mensile della licenza e di quanto altro eventualmente dovuto, darà al fornitore, ai sensi di Legge, il diritto di ritirare la concessione in uso e di ottenere la immediata restituzione dei propri programmi software, con avviso inviato mediante lettera raccomandata. Le somme eventualmente già versate saranno trattenute da fornitore a titolo di risarcimento danni, salvo ogni eventuale maggior danno che fornitore si riserva di chiedere.

Art. 3 Consegna dei Programmi software

3.1 La consegna dei programmi software avverrà su appositi supporti magnetici (floppy, CD, DVD, etc.) o tramite collegamenti telematici (Internet) o inviati per posta elettronica all’indirizzo comunicato dal cliente.

3.2 Il fornitore non sarà responsabile dei ritardi nella consegna dovuti a causa di forza maggiore ivi compresi gli scioperi od altre cause imputabili a terzi.

Art. 4 Personalizzazione dei Programmi software

4.1 I programmi software personalizzati si intendono realizzati secondo le specifiche richieste del cliente il quale concorda fin da ora sull' eventualità che una successiva analisi delle applicazioni dei programmi stessi possa comportare un aggiornamento dei costi, di conseguenza anche i tempi di consegna potranno subire variazioni analoghe. In questi casi il fornitore presenterà al cliente una documentazione scritta con le variazioni intervenute nell'analisi e le conseguenti variazioni del costo e dei tempi di consegna previsti. Trascorsi dieci giorni dalla consegna dello stesso, il documento si intenderà tacitamente approvato e vincolante per il cliente.

4.2 E' a carico del cliente l’onere di utilizzare i programmi personalizzati in modo da verificarne l'operatività nelle normali condizioni di impiego. Eventuali reclami o segnalazioni di inconvenienti sui programmi personalizzati dovranno essere comunicati al fornitore entro e non oltre 60 giorni dall'avvenuta consegna o installazione.

Art. 5 Durata Concessione d’uso dei Programmi software

5.1 La concessione d’uso oggetto del presente contratto sarà di mesi 12 e tacitamente rinnovata allo scadere di tale periodo, salvo comunicazione tramite raccomandata da parte del cliente.

5.2 Eventuali modifiche contrattuali potranno essere proposte unilateralmente dal fornitore attraverso apposita raccomandata con ricevuta di ritorno allo scadere della durata della concessione; in caso di mancata risposta da parte del cliente le variazioni saranno automaticamente applicate al contratto rinnovato.

5.3 La concessione d’uso sarà revocata nei casi di seguito indicati: nel caso che il cliente non abbia pagato anticipatamente il canone mensile di concessione di utilizzo del software ;nel caso il cliente cessi la sua attività; nel caso il cliente ceda in tutto o in parte la sua attività nel termine previsto dal codice Civile Italiano; nel caso il cliente incorra in fallimento, concordato o qualsiasi procedura concorsuale o altre circostanze che possano pregiudicarne il buon nome od ostacolare lo svolgimento regolare della sua attività. In caso di revoca il cliente potrà chiedere al fornitore una copia parziale dei suoi dati salvati sui server del fornitore entro e non oltre 30 giorni dalla data di revoca del servizio. Passata tale data i dati in oggetto verranno cancellati.

Art. 6 Avviamento dei Programmi software

6.1 II presente contratto regola esclusivamente la concessione in licenza d'uso dei programmi software di proprietà del fornitore. II prezzo di licenza d'uso indicato nell’art. 1 del presente contratto o sue successive modifiche, include la sola consegna o, nei casi di programmi non autoinstallabili dal cliente, anche dell'installazione dei programmi.

6.2 Il corrispettivo per tutti i servizi di assistenza all'avviamento dei programmi software e il supporto al cliente per il loro utilizzo erogati dal fornitore dovranno essere esplicitamente indicati nell’art. 1 del presente accordo definendone le modalità e le limitazioni.

Art. 7 Condizioni di pagamento

7.1 II cliente si impegna a pagare il corrispettivo indicato nell’art. 1 relativo alla concessione d’uso dei programmi software entro il quinto giorno dalla data di emissione della fattura emessa a fronte del presente contratto dal fornitore, salvo diverse condizioni stabilite nella proposta di vendita (offerta).

Art. 8 Uso dei Programmi Software e tutela del segreto

8.1 II cliente ha il diritto di usare i programmi software concessi in uso mediante il presente. II cliente si obbliga a mantenere segreto il contenuto dei programmi software e a proteggere con la massima diligenza i diritti di proprietà del fornitore.

8.2. La presente licenza d'uso non attribuisce alcun diritto sul programma sorgente, e tutte le tecniche, gli algoritmi e i procedimenti contenuti nel programma e nella relativa documentazione sono informazioni riservate di proprietà del fornitore o dei suoi danti causa che ne detengono tutti i diritti in via esclusiva. In particolare è espressamente vietato: modificare il software, incorporarlo in tutto od in parte in altri programmi, il reverse engineering o qualsiasi altra operazione atta a ledere i diritti del fornitore.

8.3 Le parti convengono altresì che è fatto espresso divieto di copiare, trasferire o divulgare in tutto o in parte il programma o parte di esso in qualsiasi forma se non per motivi di sicurezza e di funzionalità operativa.

Art. 9 Aggiornamenti dei Programmi Software

9.1 Il fornitore aggiorna costantemente i propri programmi software. Gli aggiornamenti e le migliorie apportate al software verranno comunicate al cliente e gli verranno messe a disposizione, insieme alle nuove release dello stesso software, senza ulteriori addebiti.

9.2 Quanto espresso al paragrafo 9.1, è comunque legato all’utilizzo dei programmi in formato standard, eventuali personalizzazioni o modifiche apportate (vedi art. 4) andranno migrate sulla nuova release del software e tale attività andrà quotata in base alle tariffe vigenti.

Art. 10 Limitazione dei diritti del cliente

10.1 È vietata la copia, la distribuzione o la creazione di prodotti derivati del Software, fatto salvo quanto di seguito specificato:

  1. E' autorizzata una copia dei programmi software su supporto magnetico come copia di back‐up per l'archivio, a condizione che quest'ultima non venga installata o utilizzata su alcun posto lavoro del cliente. Ogni altra copia del programmi software effettuata dal cliente rappresenta una violazione del presente contratto.
  2. Il cliente non può utilizzare, modificare, tradurre, riprodurre o trasferire il diritto all'utilizzo dei programmi software, né copiare i programmi software, eccetto laddove espressamente indicato nel presente contratto.
  3. La rivendita, la sublicenza, il noleggio e il prestito dei programmi software non sono consentiti.
  4. Sono vietate la decodificazione, la decompilazione, il disassemblaggio e qualsivoglia tentativo di determinazione del codice sorgente dei programmi software (fatto salvo laddove tale divieto è espressamente proibito per legge), nonché la creazione di prodotti derivati basati sui programmi software.
  5. Se non diversamente specificato nella Documentazione, è vietata la visualizzazione, la modifica, la riproduzione e la distribuzione di qualsiasi File in archivio presente nei programmi software. Nel caso in cui la Documentazione consenta di visualizzare i File in archivio, il cliente non potrà distribuire gli stessi su base indipendente (stand‐alone), ovvero in circostanze nelle quali i File in archivio rappresentino il valore principale del prodotto distribuito. Il cliente è tenuto a consultare i file della sezione "Leggimi" associati ai File in archivio utilizzati, al fine di verificare i propri diritti in relazione a tali materiali. I File in archivio non possono essere utilizzati per la produzione di materiale ingiurioso, diffamatorio, fraudolento, immorale, osceno o pornografico, nonché illegale sotto qualsivoglia altro aspetto. È vietata la registrazione e la rivendicazione di ogni diritto sui File in archivio o sui prodotti da essi derivati.
  6. Il cliente accetta di utilizzare i programmi software esclusivamente secondo modalità conformi a tutte le leggi applicabili nella giurisdizione in cui avviene l'utilizzo dello stesso, incluse, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, le limitazioni relative al copyright e ad altri diritti sulla proprietà intellettuale.

Art. 11 Copyright

11.1 I programmi software e tutti i relativi diritti, includendo, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, tutti i diritti di proprietà associati, appartengono al fornitore e/o ai suoi licenziatari e affiliati, e sono protetti dalle disposizioni dei trattati internazionali, nonché da ogni altra legge nazionale applicabile nel paese di utilizzo del Software. La struttura, l'organizzazione e il codice dei programmi software costituiscono preziosi segreti industriali e dati sensibili di proprietà del fornitore e/o dei suoi licenziatari e affiliati. E' vietata la copia dei programmi software, fatta eccezione per i casi previsti nell’ art. 10 (Limitazioni dei diritti del cliente). Ogni copia autorizzata ai sensi del presente Accordo deve contenere le stesse note sul copyright e sulla proprietà riportate sui programmi software.

Art. 12 Rischi di perdita o di danno, limitazioni di garanzia

12.1 Entro i limiti massimi consentiti dalla legge applicabile, in nessuna circostanza Il fornitore, i suoi dipendenti o i suoi licenziatari o i suoi affiliati potranno essere ritenuti responsabili per la perdita di profitti, ricavi, vendite, dati, informazioni o per costi derivanti dalla sostituzione di beni o servizi, danni alla proprietà, lesioni personali, interruzioni dell'attività commerciale, smarrimento di informazioni commerciali, o per qualsiasi danno diretto, indiretto, incidentale, economico, esemplare, punitivo, speciale o consequenziale, indipendentemente dalla causa e dal fatto che tale evento derivi da contratto, fatto illecito, negligenza o altra interpretazione di responsabilità derivante dall'installazione o dall'utilizzo oppure dall'impossibilità di utilizzare i programmi software, anche qualora Il fornitore o i suoi licenziatari o i suoi affiliati siano stati avvisati della possibilità di tali danni.

12.2 Il fornitore profonde il massimo sforzo e attua procedure finalizzate a evitare l’insorgere, a controllare e a correggere eventuali errori o difetti del Sistema, inclusi i suoi componenti hardware e software forniti. Il fornitore non assicura e non fornisce garanzia che il Sistema o le sue componenti siano esenti da errori o difetti.

12.3 Il fornitore a fronte della segnalazione documentata di malfunzionamenti dei programmi forniti interverrà nel più breve tempo possibile per correggere eventuali difetti.

Art. 13 Forza maggiore

Il termine "FORZA MAGGIORE" è inteso da entrambe le parti come qualsiasi azione o accadimento non prevedibile, inevitabile e indipendente dalla loro volontà, che ritarda, impedisce o sospende in modo temporaneo o permanente la realizzazione del contratto e/o di uno o di tutti gli obblighi vincolati ad esso. Nel caso di un accadimento di forza maggiore, le due parti dovranno incontrarsi per decidere e prendere le misure appropriate. Qualsiasi parte che decida di invocare la forza maggiore dovrà notificarlo all’altra parte entro quindici (15) giorni per lettera raccomandata con ricevuta di ritorno, indicando la natura, la data di inizio e la presunta data del termine dell’evento che ha causato la forza maggiore. Il non rispetto di questi requisiti implicheranno la responsabilità completa e irrevocabile della parte inadempiente per tutti i rischi e le conseguenze dell’evento della forza maggiore. Una parte non sarà responsabile nei confronti dell'altra per i ritardi o per la mancata esecuzione dei suoi compiti dovuti in via diretta o indiretta a circostanze fuori dal proprio controllo (per esempio caso fortuito, sospensione dei lavori imposta dalla pubblica autorità). In tali casi il rappresentante della Parte interessata notificherà l'evento tempestivamente al responsabile nominato dall'altra parte.

Art. 14 Informativa – D.LGS. 196/03 “Codice in materia di protezione dei dati personali”

Ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 30/06/2003, n. 196 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito Codice) il fornitore, con riferimento ai dati personali acquisiti o che verranno acquisiti (a titolo esemplificativo: anagrafici, fiscali, nominativi, contabili, ecc.) in relazione ai rapporti contrattuali intercorsi/intercorrenti con il cliente o a quelli che potranno essere intrattenuti in futuro, informa che:

  1. il trattamento dei dati da parte del fornitore avverrà in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza e potrà essere effettuato anche con l’ausilio di mezzi elettronici e/o automatizzati, per finalità riguardanti l’esecuzione delle obbligazioni di cui al presente contratto, per verifiche e valutazioni sulle risultanze e sull’andamento del rapporto, nonché sui rischi ad esso connessi (e cioè ad es: veridicità dei dati forniti, solvibilità anche in corso di rapporto, ecc.), per adempimenti di legge e/o di disposizioni di organi pubblici, per attività di promozione dei prodotti del fornitore e per finalità commerciali e/o di marketing anche attraverso l’uso delle coordinate di posta elettronica del cliente;
  2. il conferimento dei dati da parte del cliente è facoltativo, tuttavia un eventuale rifiuto di fornire i medesimi potrebbe determinare difficoltà nella conclusione (in via esemplificativa, i dati identificativi del cliente, il Codice Fiscale, la Partita IVA, ecc.), esecuzione e gestione (e cioè ad es.: i dati relativi al c/c bancario del cliente, alle attività del cliente, i nominativi e poteri dei Rappresentanti legali del cliente, i dati a carattere patrimoniale, finanziario o economico in genere, ecc.) del Contratto;
  3. i dati potranno essere comunicati a soggetti determinati per lo svolgimento di alcune attività, tali attività includono anche l’elaborazione dei dati per il raggiungimento delle finalità contrattuali; a società specializzate in attività di organizzazione di convegni, amministrazione, telemarketing, per la promozione dei prodotti del fornitore, per effettuare attività specifiche, sempre inerenti all’espletamento del rapporto, attraverso contratti di outsourcing, gestione del credito ed a tutti i soggetti ai quali la comunicazione sia dovuta in forza di obblighi di legge e/o contrattuali. Un elenco di tali soggetti, aggiornato periodicamente, è disponibile presso la sede della società e potrà essere inviato a semplice richiesta; la ragione sociale del cliente potrà essere diffusa attraverso il sito internet del fornitore oppure a mezzo stampa per finalità di promozione dei prodotti e/o servizi del fornitore. I dati personali acquisiti potranno essere comunicati, comunque in via confidenziale, ai soggetti che forniscono, a loro volta, il fornitore ed essere trasferiti alle sedi degli stessi al fine di effettuare analisi di mercato, pianificare i processi di vendita e di rivelazione delle attività svolte da parte del canale indiretto. Questi soggetti, effettuando il Trattamento dei Dati Personali come indicato precedentemente, quindi in modo differente ed estraneo rispetto al trattamento effettuato dal fornitore, agiscono a tutti gli effetti in qualità di Titolari;;
  4. i dati saranno comunicati a società controllate e/o collegate al fornitore; i dati saranno altresì comunicati a Pubbliche Amministrazioni, Società di revisione ed a tutti i soggetti ai quali la comunicazione sia dovuta in forza di obblighi di legge e/o contrattuali; ;
  5. potranno venire a conoscenza dei dati del cliente il Responsabile ed i soggetti incaricati del trattamento preposti alla gestione del contratto;;
  6. il cliente potrà rivolgersi al Servizio Privacy presso il responsabile del trattamento per verificare i propri dati e farli integrare, aggiornare o rettificare e/o per esercitare gli altri diritti previsti dall’art. 7 del Codice. In particolare potrà opporsi in ogni momento, sempre attraverso il Sevizio Privacy, al trattamento delle sue coordinate di posta elettronica a fini di vendita diretta o di marketing; il titolare del trattamento è il fornitore, con sede indicata nel contratto. ;

Art. 15 Foro competente

Per qualsiasi controversia dovesse insorgere tra le parti relativamente all’interpretazione e/o all’esecuzione del presente contratto, sarà esclusivamente competente il Foro di Catania.